Alluvione Emilia-Romagna

16 maggio 2023 - 18 maggio 2023

A seguito dell'emergenza maltempo in Emilia-Romagna, martedì 16 maggio 2023 sono state inviate due squadre di Vigili del Fuoco di Levico Terme per prestare supporto alla Protezione Civile Nazionale.

La prima squadra, composta da due vigili con un fuoristrada Pick-Up, è partita all'alba assieme a Vigili del Fuoco di altri corpi provenienti dal Comando Provinciale di Trento, dal distretto di Pergine Valsugana e dal distretto della Valsugana e Tesino. Oltre a questi, della colonna mobile diretta in provincia di Forlì-Cesena, facevano parte anche la Protezione Civile del Trentino, la Croce Rossa Italiana - Comitato di Trento e i Nu.Vol.A. I vigili partiti da Levico sono inizialmente intervenuti a Castrocaro Terme e successivamente a Dovadola. Le attività sono state svolte in collaborazione con la Protezione Civile locale, la Protezione Civile Trentina e diversi vigili provenienti dal distretto di Pergine Valsugana e da quello di Valsugana e Tesino.

Nella serata dello stesso giorno, vista la gravità della situazione metereologica presente in Romagna, è partita dal Trentino un ulteriore colonna mobile composta solamente da divere unità di soccorso acquatico e di cui faceva parte una seconda squadra del corpo di Levico Terme composta da tre vigili e con un fuori strada Land Rover e l'imbarcazione. La sconda squadra è intervenuta a Cesena per evacuare persone da abitazioni e strutture sensibili raggiunte dall'esondazione dei corsi d'acqua. In questo caso, le attività di soccorso sono avvenute congiuntamente ai Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale e dai vigili del distretto di Pergine Valsugana.

Gli intervenuti svolti sono stati:

  • Martedì 16 maggio: Evacuazione abitazioni a Castrocaro Terme a seguito dell'esondazione del fiume Montone, monitoraggio e sorveglianza nel comune di Dovadola.
  • Mercoledì 17 maggio: Frana a Dovadola, evacuazione abitazioni e strutture sensibili a Cesena, manutenzione gruppi elettrogeni in strutture sensibili a Dovadola e Castrocaro, smottamenti vari a Dovadola.
  • Giovedì 18 maggio: Evacuazione abitazioni a Cesena, svuotamento abitazioni con pompa idrovora a Castrocaro Terme.

Il rientro per entrambe le squadre è avvenuto nel pomeriggio del 18 maggio.